Making Stands: come allestire uno stand fieristico in tempi record

È possibile realizzare e installare uno stand fieristico composto da migliaia di elementi in soli 2 giorni? È il caso dell'allestimento ideato da Making Stands in collaborazione con lo Studio AADN per Dierre Spa in occasione dell’evento Home Together 2020. Leggi l’intervista e scopri il progetto!


Più di un migliaio di pezzi da assemblare e uno stand da portare a termine in appena due giorni: è una sfida quasi impossibile quella vinta da Making Stands.

L’azienda lombarda, specializzata nella progettazione di spazi espositivi dal grande fascino e di grande complessità realizzativa, utilizza per le proprie creazioni un sistema modulare innovativo che prevede la combinazione di profili in alluminio e tamponamenti in tessuti.

Anche lo stand ideato per Dierre Spa in occasione dell'importante fiera Home Together 2020, dedicata all’abitare sostenibile, è stato sviluppato con questa originalissima struttura composta da “dresswall” dalle forme complesse e da materiali per lo più riciclabili.

Come è possibile portare a termine un progetto talmente complesso in così poco tempo?

Lo abbiamo chiesto a Luca Mascheroni, titolare dell’azienda di Figino Serenza, che ci ha raccontato anche il prezioso contributo di MicroStation e Progenio in questa particolare realizzazione.

 

allestimenti fieristici, il progetot di Making Stands con Progenio e Microstationn

In foto lo stand Dierre, sviluppato da Making Stands con MicroStation e Progenio in occasione dell'evento Home Together 2020 tenutosi a Milano.

 

SCOPRI I PUNTI DI FORZA DI PROGENIO MAXX >

 

“Buongiorno Luca, com’è nato lo stand ideato per Dierre Spa e come avete gestito il progetto?”

L’azienda Dierre Spa ci ha commissionato la realizzazione del proprio stand in occasione di  Home Together 2020, evento dedicato a temi legati alla sostenibilità e al miglioramento della qualità della vita.

Si trattava di un'importante e nota fiera svoltasi a Milano, in cui hanno partecipato più di 60 aziende provenienti da tutta Italia, con un susseguirsi di attività di intrattenimento e workshop dedicati agli ospiti.  Il focus dell'evento era rivolto all’abitare sostenibile, in tre ambiti tematici differenti: home, people e city.

Per noi di è stata un’ottima opportunità per sperimentare nuove forme, dando vita a uno splendido progetto, adattato al sistema Making Stands. In particolare ci siamo occupati di:

  • ingegnerizzazione, realizzando tutti i disegni esecutivi, necessari per la produzione dei componenti e successiva installazione;
  • redazione di tutta la documentazione tecnica;
  • montaggio dello stand.

Un lavoro complesso che ha richiesto una massima attenzione ai dettagli: è in progetti come questi che l'utilizzo di MicroStation  e Progenio permette di fare la differenza e ottenere i risultati desiderati nel rispetto dei tempi stabiliti!

È nato uno stand formato prevalentemente da dresswall, un sistema modulare composto da profili in alluminio e tamponamenti in tessuto, che ha dato la possibilità di ricreare una struttura dalle sembianze di una casa in cui sono stati inseriti i prodotti del cliente.

 


"Nel mondo degli allestimenti fieristici i tempi di consegna sono sempre stretti: errori e perdite di tempo non sono ammessi, per questo abbiamo scelto MicroStation e Progenio per le nostre realizzazioni!"


 

"Lo stand è davvero originale, cosa lo contraddistingue?"

Per questo progetto abbiamo voluto creare qualcosa di unico, in particolare lo stand prevedeva:

  • una struttura autoportante formata da una maglia di profili in alluminio connessi da basette pressofuse appoggiate su piedini in acciaio zincato;
  • pareti concepite con profili in cui alloggiano pannelli, teli e altre tipologie di tamponamenti personalizzati;
  • il soffitto sviluppato con una struttura reticolare a maglia modulare ortogonale, ottenuta da tubolari in alluminio e uniti da speciali giunzioni.

allestimento stand fiera con MicroStation e Progenioo

Ecco il particolare stand Dierre sviluppato e installato da Making Stands, grazie all'utilizzo di Progenio e MicroStation nelle varie fasi del progetto, fino al montaggio in fiera.

 

SCOPRI I PUNTI DI FORZA DI PROGENIO MAXX >

 

“Quali sono state le difficoltà principali del progetto e come vi hanno supportato Progenio e MicroStation?”

Sono stati diversi fattori che hanno reso il lavoro complesso:

  • la configurazione dello stand presentava forme particolari e insolite;
  • l'idea di realizzare una struttura autoportante;
  • l’alto numero di elementi che formavano lo stand;
  • i tempi stretti di consegna.

La sfida principale è stata proprio quella di dare vita a una struttura che fosse autoportante, ciò significa che non abbiamo utilizzato alcun punto di appoggio presente all’interno dello stabilimento e questo ha richiesto un'attenta fase di progettazione.

Per poter gestire l’elevato numero di componenti che formavano l’allestimento, abbiamo integrato il nostro sistema all’interno di Progenio, in questo modo abbiamo potuto organizzare un archivio di più 2.500 pezzi, ovvero la maggior parte degli elementi che formano il nostro sistema di montaggio standard.

Terminati i disegni grazie a Progenio abbiamo generato rapidamente tutta la lista dei componenti necessaria in produzione: non sarebbe stato possibile altrimenti portare a termine il progetto in soli due giorni!

Si è trattato di un lavoro minuzioso e complesso soprattutto in fase di montaggio: abbiamo per prima cosa posato una pedana tecnica, rivestita con tre colori differenti di parquet per creare tre diverse ambientazioni. Su questa pedana poi abbiamo fissato i dresswall che componevano le pareti della casa, su cui dovevano innestarsi tramite giunture speciali le falde che definivano il tetto dell’abitazione.

La documentazione chiara e precisa ottenuta con Progenio ha avuto un ruolo chiave, aiutandoci a condurre la fase di installazione in tempi stretti e senza errori.

La tempistica richiesta per il progetto è stata infatti uno scoglio difficile da superare, ma l’utilizzo di un sistema modulare come i dresswall e il supporto decisivo dei software MicroStation e Progenio hanno permesso di assemblare pareti e falde in produzione per poi montarli tra di loro direttamente in fiera senza alcuna difficoltà, risparmiando gran parte del tempo di installazione.

 


"Dato il numero degli elementi del progetto, il montaggio risultava insidioso, ma grazie alla documentazione esecutiva generata con Progenio abbiamo proceduto senza alcun intoppo e nel rispetto dei tempi previsti".


 

MakingStand Blog 2

Lo stand realizzato con Progenio e Microstation da Making Stands è composto prevalentemente da materiali riciclabili, seguendo i valori cardine dell'evento Home Together.

 

"Qual è stata l'impressione finale? Che impatto ha avuto il progetto finito durante l'evento?"

Il cliente è stato veramente entusiasta del lavoro realizzato e siamo orgogliosi di avere offerto il nostro contributo in una fiera importante come Home Together 2020: quello sviluppato per Dierre è uno stand originale e dal grande fascino, composto prevalentemente da materiali riciclabili, rispecchiando i valori dell'evento.

Lo stand ha avuto un impatto suggestivo anche su tutti gli ospiti dell’evento,  dando la sensazione di metter piede all’interno di una vera casa. 

Lavorare con Progenio e MicroStation ha fatto la differenza: tagliamo nettamente tempi ed errori in ciascuna commessa, ottenendo la massima efficienza in ogni processo... un vero e proprio vantaggio competitivo!

 

"Grazie mille, Luca: davvero un bellissimo progetto, non vediamo l'ora di ammirare altri stand come questo".

 


 

Vuoi saperne di più su come PROGENIO MAXX ti agevola nelle tue commesse di arredo? 

Scopri tutte le sue funzionalità pensate per eliminare gli errori e ridurre i tempi di progetto, guadagnando una maggiore produttività aziendale.

 

SCOPRI I PUNTI DI FORZA DI PROGENIO MAXX >

 

Ritorna al Blog

Articoli Correlati

CASE HISTORY - MAKING STANDS: Progenio e CAD MicroStation per lo stand Tabu

Allestimenti complessi e tempi stretti sono una costante nel settore fieristico: Making Stands ci...

CASE HISTORY - COSTA GROUP: -90% di errori con Progenio!

Un locale da progettare e realizzare con tempi serrati, gli inevitabili imprevisti di un progetto...

VIDEO Pill PROGENIO MAXX: Ingegnerizzazione e documentazione esecutiva

Come porti in produzione i tuoi progetti di arredo su misura? Guarda la VIDEO PILL e scopri come...