📢 CASE HISTORY - DESIGN WOOD: Con Progenio realizziamo opere d'arte!

Scritto da Sara Balleroni il 30/10/20 9.48

La Black Kitchen progettata da Design Wood è una vera e propria opera d'arte realizzata interamente con MicroStation e Progenio! Leggi l’intervista e scopri il progetto! >>


Una realtà artigiana che unisce tradizione e innovazione, Design Wood realizza arredi su misura veramente particolari, gestendo con MicroStation e Progenio ogni fase della commessa: dalla progettazione fino alla produzione e consegna

Abbiamo avuto il piacere di intervistare Maurizio Morrocchi, titolare dell’azienda, che ci ha parlato dell’importanza della giusta presentazione alla committenza e di un progetto davvero unico: la Black Kitchen realizzata per la performance Cooking The World dell'artista indiano Subodh Gupta

Una vera e propria opera d’arte progettata interamente con Progenio e MicroStation in ogni sua fase!

 

black kitchen cooking the world design wood arredo cucina con progenio cad cam-1

Richiedi la demo di PROGENIO MAXX  >

 

“Buongiorno Maurizio, cosa rende questo progetto unico nel suo genere?"

Cooking the World è un'installazione dell'artista indiano Subodh Gupta, presentata nel 2017 per la galleria d'arte Galleria Continua durante la fiera di arte contemporanea Art Basel.

Si tratta di un'installazione che racconta i rituali legati al mangiare insieme, come atto simbolico che crea una relazione fra le persone: un punto comune fra diverse culture e diverse epoche storiche, anche nella nostra contemporaneità!   

Per l'occasione l’artista indiano Subodh Gupta ha ricreato una "capanna": una struttura formata da pentole ed utensili, all’interno della quale si è realizzata una performance artistica che prevede che vengano assaporati dei piatti cucinati sul momento, un mix tra contemporaneità e tradizione, una vera e propria esperienza gourmet.

È stato un grande onore poter realizzare proprio la grande cucina al centro di questa performance, formata da un blocco unico di ben 6 metri: pensa che, vista la grandezza, abbiamo dovuto suddividerla in 3 parti per il trasporto! 

Un'altra particolarità è sicuramente la forma spigolosa del bancone: abbiamo realizzato il frontale con pezzi tagliati a varie angolature, assemblandole in un secondo momento.

La cucina è stata completamente realizzata in listellare placcato con laminato nero opaco, a contrasto cromatico con maniglie e miscelatore in acciaio: un ambiente moderno ed elegante, in cui innovazione e tradizione si mescolano perfettamente, creando un’atmosfera suggestiva.

Progenio e MicroStation ci hanno accompagnato interamente in questo progetto, dalla progettazione preliminare al montaggio e ci hanno permesso di soddisfare in modo molto preciso le aspettative della committenza e dell’artista!

 


Un blocco unico di 6 metri! Con Progenio abbiamo seguito tutta la commessa di questa monumentale cucina artistica


Richiedi la demo di PROGENIO MAXX  >

 

black kitchen design wood arredo cucina con progenio cad cam 2

 

“Sicuramente una committenza insolita e particolarmente attenta ai dettagli: com'è andata la fase di presentazione e di progettazione preliminare?”

In un progetto del genere, in cui l'arredo deve diventare una vera e propria opera d'arte, sicuramente la progettazione preliminare richiede una particolare attenzione!

In particolare la progettazione degli incastri degli spigoli del frontale ha costituito una sfida, che abbiamo affrontato con semplicità grazie alla modellazione 3D flessibile di MicroStation.

Poter disegnare con libertà e senza vincoli ci ha permesso di essere agili e precisi, mantenendo sempre il controllo sul risultato da ottenere.

Un altro aspetto che ci ha davvero aiutato è stato il render del progetto: le idee iniziali dell'artista erano diverse e, una volta visto il render, sono state fatte delle modifiche sostanziali. Questo ci ha permesso di limitare al minimo le modifiche successive! 

Grazie al render, l'artista e la committenza si sono resi conto precisamente: 

  • dell'imponenza della cucina;
  • dell'impatto dei contrasti cromatici;
  • della complessità degli spigoli del frontale.

Dopo i primi aggiustamenti, il risultato ha lasciato entrambi entusiasti e ha portato a una rapida approvazione: a questo punto con Progenio è stato molto semplice procedere alle fasi di progettazione esecutiva e ingegnerizzazione, ottenendo in automatico tutta la documentazione esecutiva, liste, distinte e informazioni per la produzione!

 


Una volta visto il primo render, l'artista ha modificato molto il progetto: in questo modo abbiamo ridotto al minimo le modifiche durante la progettazione esecutiva!


Richiedi la demo di PROGENIO MAXX  >

 

tavola assieme cucina black kitchen design wood arredo cucina con progenio cad cam 4

 

“Questo progetto si è poi rivelato particolarmente complesso anche dal punto di vista della realizzazione e del montaggio, giusto?”

Sì, è proprio vero! Per prima cosa, i tempi erano davvero stretti: non potevamo permetterci ritardi e errori. 

Progenio è stato fondamentale nella riuscita del progetto: avere un solo strumento per ufficio tecnico e produzione ha agevolato la comunicazione delle informazioni di progetto all'interno dell'azienda e ci ha permesso di essere rapidi e precisi, rispettando tutte le scadenze.

Anche l'incidenza di errori è sempre minima: lavorare in 3D è d'aiuto sia al progettista che a chi deve realizzare fisicamente i pezzi, che si rende conto di come sarà il risultato finale. In più, grazie agli automatismi per tavole, liste e distinte, abbiamo tagliato a zero gli errori manuali!

Come spesso capita, anche in questo caso si sono aggiunte diverse modifiche in corso d'opera richieste dalla committenza. Non è stato un problema: con Progenio in pochi clic abbiamo aggiornato tutte le tavole per la produzione.  

Poi c'è stata la fase di assemblaggio, davvero complesso, che ha richiesto extra accuratezza a causa dei numerosi spigoli del frontale, molto complicati da assemblare: è servita una precisione assoluta per nascondere i punti di incastro tra i vari elementi!

Anche qui Progenio ha svolto un ruolo decisivo: grazie ai precisissimi esplosi con pallinatura generati in automatico con Progenio, il lavoro in cantiere è stato svolto in tempi brevi e senza errori.

 

"Grazie di averci raccontato questo progetto unico, Maurizio!"

 

Richiedi la demo di PROGENIO MAXX  >

Topics: 📢 CASE HISTORIES, 🔵 Progenio MAXX

Scritto da Sara Balleroni

Ciò che mi entusiasma nel settore dell’arredo contract è che ogni azienda che incontro ha qualcosa di diverso da raccontare e un progetto speciale da realizzare. Il mio obiettivo? Raccontare questa complessità e i modi di gestirla puntando alla massima efficienza.