Il CAD nell’arredo: dalla formazione alla valutazione del software

Ti sei mai chiesto se stai davvero utilizzando il software CAD adatto per le tue commesse di arredo?

Ogni giorno incontriamo professionisti dell’arredo su misura, nautico e contract che condividono con noi i loro pensieri e dubbi.

Esiste davvero un CAD ideale?

È una domanda lecita: tante aziende del settore si trovano ad affrontare quotidianamente commesse di arredo custom con strumenti CAD nati per altri ambiti - come quello meccanico o infrastrutturale - e a doversi quindi adattare a processi e funzioni pensati per dinamiche differenti.

diego-schermo-2

 

Si può trovare il CAD ideale per l'arredo su misura?

In questi giorni abbiamo affrontato l'argomento della scelta della soluzione CAD più adatta insieme ad aziende dell'arredo su misura, nautico e contract.

Ci hanno colpito particolarmente le parole riferite da un professionista del settore:

 

"Secondo me non esiste un CAD ideale nell'arredo su commessa: non sempre chi progetta si occupa anche dell'ingegnerizzazione, della realizzazione degli esecutivi o della produzione stessa: per questo motivo non tiene in considerazione le necessità delle fasi successive.

Allo stesso tempo le falegnamerie, siano esse interne all'azienda o collaboratori esterni, spesso non sono coinvolte nelle dinamiche progettuali.  

Si tratta di attività diverse anche se collegate tra loro, com'è possibile gestire ciascuna fase in modo ottimale con un CAD?"

Le perplessità espresse dal nostro interlocutore sono condivisibili, ma la risposta allo stesso tempo è semplice: serve una soluzione software specifica per il settore.

 

È con questa idea infatti che è stato sviluppato PROGENIO MAXX - la piattaforma unica CAD/CAM/PDM nata per gestire l'intera commessa di arredo - che permette in media di tagliare il 70% del tempo di gestione delle commesse:

  • progettazione semplice e rapida in 2D e 3D, sfruttando qualsiasi modalità di modellazione;
  • gestione centralizzata dei dati di progetto, con aggiornamento di ogni modifica in tempo reale;
  • generazione automatica di codifica, distinte e documentazione esecutiva;
  • elaborazione di file macchina secondo le esigenze produttive;
  • funzioni avanzate di supporto delle fasi successive alla produzione (pre-montaggio, montaggio e attività in cantiere).

 

Cosa frena l'adozione del migliore CAD per l'arredo?

Individuata la soluzione giusta, cosa può frenarne l'adozione e come vincere questi freni al cambiamento?

Prima di iniziare un percorso con un nuovo strumento le aziende vengono accompagnate da alcune perplessità, capita spesso infatti che gli imprenditori ci segnalino che:

  1. non hanno tempo per imparare una nuova piattaforma: il tempo è uno dei freni principali, perché per identificare il software adatto occorre verificare in prima persona le funzionalità specifiche del software per il proprio settore, ma allo stesso tempo non si possono rallentare i progetti in corso per approfondire nuove funzioni e procedure;
  2. l'introduzione di una soluzione ha un impatto economico importante: oltre all'investimento per l'acquisizione del nuovo software, è necessario aggiungere il costo per la formazione all'utilizzo nuovi strumenti e nuove metodologie di lavoro;
  3. è difficile fidarsi di un nuovo software ed abbandonare i vecchi sistemi: c'è sempre il timore di abbandonare la strada conosciuta, il cambiamento preoccupa perché ci porta a camminare su un sentiero sconosciuto... "abbiamo sempre fatto così..." è il classico pensiero che ci rende dubbiosi, ma come diceva Einstein: "follia è fare sempre la stessa cosa e aspettarsi risultati diversi".

Esiste però un modo per vincere le paure e testare gratuitamente sul proprio PC il software più adatto per il settore, formandosi su come utilizzare al meglio ogni funzionalità…

 

Aula Digitale: formazione CAD specifica e prova gratuita degli strumenti

È per vincere queste preoccupazioni ed aiutarti a migliorare le tue competenze nella gestione dei processi di arredo, che è nata l'Aula Digitale, un percorso formativo a distanza e a numero chiuso, pensato per artigiani, industrie e studi di progettazione che operano nell'arredo su misura, nautica e contract.

 

Il corso è totalmente dal vivo, con docenti qualificati ed esperti di settore che ti accompagneranno nell'apprendimento di nuove metodologie operative per la gestione delle commesse.

Si tratta di un piano formativo tecnico/pratico completo programmato con lezioni bisettimanali,  che ti permette di scoprire e utilizzare nuovi strumenti - provando in prima persona e gratuitamente le soluzioni specifiche per il tuo settore di riferimento - senza trascurare il tuo lavoro.

 

aula-max-schermo

 

L'Aula Digitale è molto più di un semplice corso di formazione CAD:

  • apprendi rapidamente l'utilizzo di nuovi software senza interrompere le tue attività;
  • utilizzi gratuitamente gli strumenti ideati ad-hoc per il settore arredo su misura;
  • provi direttamente sul campo la soluzione ideale per i tuoi progetti;
  • ricevi i consigli di esperti di settore per gestire al meglio i processi di una commessa di arredo.

Potrai esercitarti in ogni momento lo desideri e puoi rivedere le registrazioni direttamente dalla tua area riservata. 

 

Perché è un'occasione imperdibile?

Entrando a far parte dell'Aula Digitale avrai accesso a:

  • MicroStation CONNECT e PROGENIO MAXX in uso gratuito;
  • 48 ore di formazione online suddivise in 6 settimane;
  • Registrazioni delle lezioni sempre accessibili;
  • Focus sui processi di gestione delle commesse di arredo;
  • Formazione certificata ISO 9001:2015;
  • Certificato di Formazione 4.0 e attestato internazionale Bentley Systems;
  • Possibilità di acquistare MicroStation e PROGENIO MAXX ad un prezzo esclusivo al termine del corso.

 

Scopri subito i dettagli del piano formativo e chiedi informazioni sulla prossima data disponibile!

 

New call-to-action

Ritorna al Blog

Articoli Correlati

Digitalizzazione: nuove opportunità nell'arredo con i giusti strumenti

Rimodellare il proprio business per raggiungere nuovi mercati nell'arredo sfruttando la...

Il futuro di arredo su misura, nautico e contract passa per innovazione

Portare le testimonianze di aziende che hanno attuato strategie vincenti nel mondo dell’arredo su...

La messa in tavola nell'arredo custom: eliminare gli errori in produzione

La qualità, il successo e la marginalità di una commessa dipendono dalla correttezza della...