Il legno incontra l'innovazione: scopri il futuro dell’arredo su misura

Si apre una nuova consapevolezza per le aziende artigiane dell’arredo su misura: ottimizzazione, flessibilità e collaborazione sono le parole chiave. Scopri le riflessioni più interessanti emerse nel progetto informativo “Strategie di innovazione digitale per piccole imprese nell’arredo”.


Si è concluso con grande successo “Strategie di innovazione digitale per le piccole imprese nell’arredo”, il progetto informativo ideato in collaborazione con Confartigianato Legno Arredo Verona sul tema della digitalizzazione nel mondo dell’arredo su misura e contract.

Un percorso suddiviso in 4 appuntamenti online, in cui abbiamo sensibilizzato e motivato le piccole imprese a rimanere competitive ed a cogliere le nuove opportunità nel settore arredo su misura, attraverso la digitalizzazione.

Aprire nuove opportunità di business aumentando i fatturati e diminuendo i costi, è possibile? Sì, purché digitalizzandosi con i giusti strumenti software.  Continua a leggere e scopri tutte le riflessioni più interessanti emerse durante il progetto!

 

  1. Quanto costa non cambiare?
  2. Dalla progettazione 3D alla condivisione dei dati
  3. Il valore del software nella riorganizzazione
  4. Fare rete nell'arredo: creare insieme il futuro

Quanto costa non cambiare?

Quante volte abbiamo sentito dire la frase “Abbiamo sempre fatto così”? 

Da un’analisi fatta su un campione di 50 aziende artigiane nel settore arredo su misura, il 63% sostiene che il primo ostacolo che frena il cambiamento è proprio l’abitudine.

Uno scoglio facilmente sormontabile proiettando la nostra visione nei vantaggi derivanti dalla digitalizzazione, ovvero:

  • più tempo da investire in nuove opportunità;
  • meno errori, grazie a dati di progetto sempre corretti e aggiornati;
  • meno costi fissi, ottimizzando i flussi di processo.

Per di più nel 2021 è prevista una crescita del mercato ad un tasso medio del 7%!

Digitalizzarsi significa valorizzare il “Made in Italy” e rendere la propria azienda smart, più veloce e efficiente in tutte le fasi della commessa.

Tanto è vero che, la progettazione è la fase che impegna maggior tempo alle imprese del settore ed a cascata influisce sul 75% dei costi delle restanti fasi della commessa.

 

Gif landing digitalizzazione finita

 

Un nuovo modo di lavorare in ufficio tecnico ti permette di ridurre del 25% i tempi e così risparmiare sui costi fissi direttamente imputabili a tutte le tue commesse di arredo su misura.

Qual è il risultato? Il cliente è soddisfatto, grazie alla giusta soluzione digitale otterrai una notevole competitività sul mercato e una superiore marginalità.

 

UN  NUOVO MODO DI  LAVORARE IN UFFICIO TECNICO
+ 25% di marginalità + 25% di tempo

 

Dalla progettazione 3D alla condivisione dei dati

L’ufficio tecnico, in cui avviene la fase di progettazione ed ingegnerizzazione, è il vero cuore pulsante dell’intera commessa. Ma come possiamo ottimizzarne i flussi in un settore in cui ogni commessa è diversa dall’altra e la committenza è sempre più esigente?  

La risposta è semplice: utilizzando un software pensato e progettato per tali criticità!

 

Configurazione elementi con PROGENIO MAXX

Con PROGENIO MAXX puoi assegnare un'identità a tutti gli elementi 3D disegnati attraverso la maschera di configurazione. In tempo reale accedi anche alla distinta degli elementi che si aggiorna in automatico apportando modifiche al modello 3D o alla configurazione.

 

Ciò ti garantisce un valore aggiunto in termini di progettazione 2D e 3D, rendering, ingegnerizzazione, documentazione esecutiva per la produzione e anche i fornitori esterni, tutto da un’unica piattaforma e al contempo database di dati.

Qual è il risultato? Maggior qualità nei tuoi progetti, dati sempre aggiornati, zero errori e tempi ridotti: un enorme vantaggio competitivo!

Vuoi vedere gli esempi di documentazione esecutiva generata in automatico con PROGENIO MAXX?

 

Il valore del software nella riorganizzazione

Come si sceglie il giusto software nell’arredo su misura? Quali fattori bisogna tenere in considerazione? Ne abbiamo parlato insieme a Luca Dal Pos, visionario titolare della falegnameria artigiana Angelo Dal Pos.

In prima battuta è indispensabile avere una visione complessiva dei tuoi obiettivi, delle criticità quotidiane che vorresti risolvere e quali flussi operativi vuoi rendere più efficienti. 

A questo punto sarà più semplice valutare il software adatto alla tua azienda di arredo su misura, tenendo in considerazione i seguenti fattori:

  • tipologie di progetti;
  • modifiche dell'ultimo minuto;
  • gestione di finiture e fasi di lavorazione;
  • informazioni necessarie per i fornitori;
  • tracciabilità dei dati.

 


“Come scegliere il giusto software? Dipende dai tuoi progetti. Se fai arredo su misura, devi scegliere un software che sia flessibile!”


 

Solo così “potrai portare a termine le tue commesse, con margini di errore pari a zero”, parola di Luca Dal Pos.

 

Progettazione arredo su misura con PROGENIO MAXX e MicroStation

Seduta curva di Augeo Art SPA progettato e realizzato dalla Dal Pos Angelo Srl con MicroStation e PROGENIO MAXX.

 

Fare rete nell'arredo: creare insieme il futuro

Si può produrre arredo su misura pur non avendo una produzione interna in azienda? Affermativo e la parola d'ordine è collaborazione! Non solamente tra ufficio tecnico e i vari reparti interni, ma soprattutto tra aziende del settore e fornitori esterni, che condivideranno un unico dato centralizzato.

 

collaborazione tra reparti e aziende con PROGENIO MAXX

Rudy De Capitani ne è la testimonianza, ci ha raccontato come con la giusta metodologia, il suo studio di progettazione RDC Italia ha dato vita a una collaborazione virtuosa insieme a 12 falegnamerie.

 


"Non è un semplice passare il lavoro, è condividere la commessa!"


 

Un autentico lavoro di rete, in cui si scambiano  energie, informazioni e risorse, per ottenere maggiori commesse, raggiungendo risultati impossibili da soli! 

Ti piacerebbe implementare un nuovo modo di lavorare nel tuo ufficio tecnico? 

Contattaci per iniziare un percorso insieme!

 

Ritorna al Blog

Articoli Correlati

Come aumentare l'efficienza della progettazione esecutiva

La fase di ingegnerizzazione (o progettazione esecutiva) è fondamentale per chi si occupa di...

VIDEO intervista - PROALIA: il vero costo delle lavorazioni a bordo

Sai che nella nautica e nel navale il 90% delle modifiche si verifica a bordo? E che fra montaggio...

L'Innovation Manager: il Guru dell'innovazione

Guidare le aziende al cambiamento e al progresso tecnologico attraverso la Digital Transformation....