Progettazione arredo su misura: agevolare imballaggio e spedizione

Pesi, volumi, dimensioni di ogni collo, ma non solo: la fase di logistica e spedizione per un’azienda di arredamento nasconde diverse complessità. Vediamo come organizzarla al meglio direttamente dall’ufficio tecnico.

Governare una commessa di arredo dalla A alla Z, soprattutto nel settore custom, richiede la massima efficienza operativa in ogni fase di lavoro.

Immaginiamo ora l’arredo di un progetto residenziale completamente su misura: anche quando la commessa sembra ormai conclusa, con tutti i componenti già prodotti e pronti in falegnameria, abbassando la soglia dell’attenzione si rischia di commettere errori che possono rallentare la consegna del progetto ed incidere negativamente sulla marginalità del lavoro. 

Vediamo ora come vengono gestite le operazioni di imballaggio e trasporto e come possono essere agevolate direttamente dall'ufficio tecnico. 

 

Arredo su misura: come vengono gestiti imballaggio e trasporto?

Quando ci si ritrova a dover imballare i mobili ed i componenti di un progetto d’arredo, gran parte delle scelte operative vengono prese per l’esperienza dell’operatore incaricato.

Sono diverse infatti le valutazioni da effettuare prima di procedere con il confezionamento degli assemblati o dei vari elementi che li compongono:

  • la tipologia dei materiali impiegati o le lavorazioni applicate, con l’obiettivo di preservarli ed evitare che si rovinino, come per esempio i componenti in vetro o laccati;
  • le dimensioni dell’imballaggio per contenere i pezzi finiti;
  • il materiale dell’imballaggio (cartone, plastica termoretraibile ecc.);
  • l'organizzazione del contenuto del collo di spedizione, considerando le dimensioni ed il peso degli elementi presenti, per consentire gli spostamenti in cantiere ed il trasporto del contenuto;
  • la gestione di mobili montati o smontati a seconda delle necessità della commessa.

Si tratta di fattori cruciali per l'ottimizzazione dei colli da spedire: tali informazioni vengono poi riportate nella distinta base solitamente generata tramite il software gestionale da una figura amministrativa o da un operatore dell’ufficio tecnico che ne abbia familiarità.

Il ruolo dell’ufficio tecnico è quindi fondamentale per la disposizione e l’organizzazione dei colli di spedizione: dalla consapevolezza ed esperienza di chi progetta dipendono infatti  le scelte sulla metodologia costruttiva dei mobili ed il loro inserimento nei colli.

Se da un lato il know-how di chi ha in carico la gestione dei colli fa la differenza, dall’altro il mondo dell'arredamento su commessa - su misura, nautica e contract - prevede alcune situazioni complesse come:

  • la difficoltà di organizzazione dei colli di spedizione a seguito delle modifiche richieste dalla committenza, con la conseguente impossibilità di impostare la tipologia di imballaggio ed il contenuto a monte;
  • la gestione dei nuovi prodotti con ogni valutazione che deve essere eseguita necessariamente dall'ufficio tecnico, proprio per l'unicità della commessa;
  • la compilazione della distinta, soprattutto quando non è chi progetta ad occuparsene.

C'è un modo allora per ottimizzare e gestire al meglio le fasi di imballaggio e spedizione?

 

Imballaggio e spedizione: un aiuto dall'ufficio tecnico con il modulo di PROGENIO MAXX

Si sono poste la domanda precedente numerose aziende del settore, che si ritrovavano in ogni commessa d’arredo su misura a dover ricalcolare pesi, volumi e dimensioni degli imballi e riorganizzare e controllare le distinte di trasporto.

I rischi? La possibilità di dimenticare alcuni elementi durante la fase di imballaggio oppure il mancato carico di un collo, con evidenti problemi logistici soprattutto quando cantiere e sito produttivo sono distanti tra loro. 

A questo si aggiunge poi la necessità di calcolare quasi in tempo reale il volume ed il peso dei vari colli, anche a fronte di modifiche dell'ultimo minuto, per poter valutare tempestivamente metodi e costi di trasporto.

È per rispondere a queste esigenze che è nato il modulo specifico per la gestione dei colli di spedizione di PROGENIO MAXX.

Come funziona?

Il modulo grazie alla sua tecnologia ti consente di creare e gestire i colli di spedizione, impostando il raggruppamento di uno o più elementi da imballare contemporaneamente, direttamente da PROGENIO MAXX, con un unico strumento di lavoro, dal CAD all'elaborazione dei contenuti degli imballi.

Il nuovo set di funzioni, una volta assegnati i valori ed i codici per tutti i mobili e gli elementi presenti all’interno del progetto, ti permette di organizzare i vari colli di spedizione di una commessa, definendo in pochi clic quali componenti inserire in ciascuno di essi e avendone sempre il massimo controllo. 

Il programma in automatico ti garantisce quindi di calcolare sia il numero totale dei colli del progetto che il peso ed il volume di ciascun collo.

Inoltre il modulo ti offre la possibilità di definire le informazioni degli imballi - lunghezza, larghezza e altezza - a seconda delle esigenze ed assegnare un margine in valore percentuale come maggiorazione del volume del collo, a partire dalle sue dimensioni base.

In questo modo ottieni semplicemente:

  • volume del collo in m3;
  • peso complessivo, cioè la somma del peso degli elementi con quello dell’imballo;
  • il peso manuale, per impostare un valore predefinito a tua scelta.

 

gestire colli di spedizione con PROGENIO MAXX

 

Mantenendo un unico ambiente di lavoro dalla progettazione alla definizione dei colli, in ogni momento hai:

  • la massima visibilità del progetto;
  • la tracciabilità dei componenti di ciascun imballo;
  • la possibilità di aggiornare facilmente l’organizzazione dei contenuti dei colli ad ogni modifica del progetto.  

In questo modo la gestione dell'intera fase logistica diventa più semplice ed efficiente, senza la paura di incorrere in errori manuali! 

Infine grazie agli automatismi del modulo hai sempre ogni informazione a portata di mano, generando in pochi clic:

  • packing list;
  • lista di imballaggio;
  • etichette.

 

Packing list

La packing list prevede l’elenco dei colli presenti nella commessa

 

packing list con PROGENIO MAXX

 

Lista di imballaggio

Comprende la lista dei singoli colli con all’interno i componenti contenuti

 

listaimballo_ok

 

Etichette

Le etichette generate con il modulo di PROGENIO MAXX riportano il contenuto dei colli, comprensivo di ogni informazione.

 

Etichette per colli spedizione con PROGENIO MAXX

 

Non avrai più problemi ad organizzare i tuoi colli per gli spostamenti in cantiere e le spedizioni dei tuoi progetti di arredo su misura, rendendo agevole ed efficiente l'intera fase logistica!

 

 

Chiedi la demo

Vuoi vedere in prima persona le funzioni del modulo di PROGENIO MAXX e scoprire quali benefici puoi trarre nelle tue commesse di arredo su misura? 

Richiedi ora una dimostrazione gratuita!

 

Richiedi una dimostrazione del modulo per la gestione dei colli

 


Partecipa all'INNOVATIONDAY!

Vuoi toccare con mano PROGENIO MAXX e tutte le innovative soluzioni tecnologiche specifiche per l'arredo su commessa?

Partecipa all'INNOVATIONDAY, l'evento dedicato agli specialisti del settore arredo su misura, nautica e contract.

Scopri subito il programma!

 

New call-to-action

 

Ritorna al Blog

Articoli Correlati

Controllo in produzione: garantire la massima qualità in ogni progetto

La riuscita di una commessa d’arredamento passa senza alcun dubbio dal superamento del controllo...

Produzione arredo su misura: semplificare la fase di verniciatura

Esiste un metodo per aumentare l'efficienza della fase produttiva, con la certezza di eseguire...

X-Vision: un supporto a produzione, controllo qualità e assemblaggio

Molto più di un visualizzatore, X-Vision è il modulo interattivo di PROGENIO MAXX nato per...