Produzione arredo su misura: semplificare la fase di verniciatura

Esiste un metodo per aumentare l'efficienza della fase produttiva, con la certezza di eseguire correttamente tutte le lavorazioni e le attività di verniciatura? Leggi l’articolo per saperne di più!


Nel settore dell'arredo su misura, l'efficienza di diverse fasi del ciclo produttivo dipende dalla possibilità di accedere a informazioni precise sulle lavorazioni da svolgere.

Senza dubbio una di queste è la fase della verniciatura, caratterizzata dall’impossibilità di applicare etichette sui pezzi finiti per comprendere le finiture e come devono essere verniciati.

Come avviene allora questa attività e quali sono le criticità più comuni?

Soprattutto, qual è il modo per facilitare le attività in falegnameria?

Vediamolo insieme.

 

La verniciatura nell’arredo su misura: quali sono le criticità?

Quante volte ti è capitato di avere il dubbio se fosse corretto verniciare con colore opaco un lato di una determinata anta di un mobile, con il rischio di tingere il lato opposto?

Nell’arredo su commessa - in cui ogni nuovo lavoro è diverso dal precedente e non è possibile fare scorta di materiali in magazzino - ci si ritrova in fabbrica a dover estrarre dagli appositi carrelli una enorme quantità di elementi differenti, con la necessità di verificare per ciascuno di essi la tipologia e la modalità della verniciatura da effettuare.

In questa fase si è soliti perdere moltissimo tempo nel ruotare e controllare manualmente ogni singolo pezzo; ma nonostante questa verifica, senza un adeguato sistema di identificazione dei pezzi non si ha la sicurezza che un dato elemento riceverà la vernice corretta.

 

A differenza di quanto avviene per altre lavorazioni, infatti, in fase di verniciatura non è possibile apporre etichette, per cui - in assenza di informazioni precise e a portata di mano riguardo le finiture, le lavorazioni da svolgere, la tipologia di vernice da applicare - è facile incorrere in errori, vista la difficoltà di risalire facilmente all’identità del pezzo.

Allora qual è la soluzione per aumentare l'efficienza ed evitare tutti quegli errori che incidono negativamente sulla marginalità della commessa?

 

Dai processi alla tecnologia per supportare la produzione di arredo su misura

Ciò che fa davvero la differenza in un mondo complesso quale l’arredo su commessa - su misura, nautico e contract - è la giusta attenzione ai processi.

Processi che richiedono:

  • un canale di comunicazione efficiente tra ufficio tecnico e produzione;
  • una giusta organizzazione in falegnameria;
  • l’adozione della tecnologia adeguata.

È chiaro che per ottenere un’adeguata produttività in fabbrica non si può prescindere da flussi operativi funzionali ed agevoli, accompagnati dal giusto ordine.

Sembra scontato, ma quando si ha a che fare con un’infinità di pezzi ognuno differente dall’altro - come capita in ciascun progetto di arredo custom - per comprendere la tipologia di vernice da applicare è importante disporre gli elementi in modo ordinato in produzione, raggruppandoli per mobile o per commessa ed avere a disposizione strumenti che ne agevolino la consultazione (ad esempio liste con QR Code). 

 

In questo modo si è in grado di identificare correttamente ogni componente, con una perfetta tracciabilità di ogni parte della commessa. 

Ordine e organizzazione sono quindi caratteristiche must have, ma perseguibili solamente con processi consolidati e la giusta tecnologia. Vediamo ora come.

 

X-VISION per la verniciatura: l’identità di ciascun pezzo a portata di tablet

Abbiamo parlato in altri articoli di come X-Vision, il modulo interattivo collegato a PROGENIO MAXX, sia un supporto notevole per tutte le attività che avvengono in produzione, dal controllo qualità (vedi l’articolo “Controllo in produzione: garantire la massima qualità in ogni progetto”), all’assemblaggio (leggi anche “Disegni esecutivi a portata di tablet: un aiuto nell’assemblaggio”).

 

Ora scopriamo come il software semplifica la fase di verniciatura, per ottenere una migliore efficienza produttiva.

 

x-vision identità pezzo per la verniciatura

 

Il modulo, accessibile direttamente da tablet o altro dispositivo mobile, è in grado di leggere i QR Code e i codice a barre applicati su liste ai lati del carrello o - ancora meglio - i tag RFID  applicati direttamente sui pezzi e consente di accedere a tutte le informazioni - generate con PROGENIO MAXX - di ogni elemento della commessa, verificando semplicemente:

  • tipologia di verniciatura e lato in cui deve essere applicata;
  • lavorazioni;
  • finiture;
  • dettagli della venatura.

Con X-Vision puoi risalire alla completa identità di ogni elemento, sapendo sempre di quale mobile fa parte.

 

In questo modo, per assicurarsi una fase di verniciatura o laccatura corretta non sarà più necessario stampare tutte le tavole tecniche - per controllare le lavorazioni e la verniciatura da eseguire - o ispezionare manualmente ogni singolo elemento. 

Con X-Vision nasce un nuovo modo di pensare alla fase produttiva: la massima efficienza è garantita in ogni attività in falegnameria!

 

Chiedi la demo

Vuoi vedere dal vivo tutti i benefici che puoi ottenere per le tue commesse di arredo su misura, grazie al modulo X-VISION collegato a PROGENIO MAXX?

Richiedi ora una dimostrazione gratuita!

Richiedi una dimostrazione di X-VISION

 


 

Partecipa all'INNOVATION DAY!

Vuoi toccare con mano X-Vision e tutte le innovative soluzioni tecnologiche specifiche per l'arredo su commessa?

Partecipa all'INNOVATIONDAY, l'evento dedicato agli specialisti del settore arredo su misura, nautica e contract.

Scopri subito il programma!

 

New call-to-action

 

Ritorna al Blog

Articoli Correlati

Controllo in produzione: garantire la massima qualità in ogni progetto

La riuscita di una commessa d’arredamento passa senza alcun dubbio dal superamento del controllo...

Disegni esecutivi a portata di tablet: un aiuto nell'assemblaggio

Nell’arredo su commessa le operazioni di assemblaggio sono un’attività piuttosto delicata, che...

X-Vision: un supporto a produzione, controllo qualità e assemblaggio

Molto più di un visualizzatore, X-Vision è il modulo interattivo di PROGENIO MAXX nato per...