L'Innovation Manager: il Guru dell'innovazione

Guidare le aziende al cambiamento e al progresso tecnologico attraverso la Digital Transformation. Come? Scopriamo insieme l’Innovation Manager.


 

innovation manager per l'arredo su misura: scopri tutti i vantaggi

 

La Digital Transformation continua ad essere uno scoglio per molti artigiani del su misura. Malgrado l’atteggiamento scettico iniziale, oggi sempre più imprenditori hanno compreso che: per mantenere un vantaggio competitivo e duraturo nel tempo, avviare un percorso di digitalizzazione è fondamentale

Si imbattono tuttavia in un grande dilemma: a chi affidarsi?

Per intraprendere un processo di digitalizzazione efficace, è necessario incaricare figure professionali ad hoc, proprio come l’Innovation Manager.

Figura ancora poco conosciuta in Italia, ma che sta riscuotendo un successo sempre maggiore, grazie anche alle agevolazioni emanate dal Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) per incentivare le imprese a fare il passo verso la Transizione 4.0.

 

A CHI AFFIDARSI? Richiedi una consulenza gratuita  con i nostri esperti del settore arredo su misura

 
CHI È L’INNOVATION MANAGER?

L’Innovation Manager viene definito un “professionista specializzato in ambito digitale, in grado di interpretare, definire e realizzare progetti e processi di digitalizzazione e riorganizzazione aziendale” ovvero un “architetto dell'innovazione”.


Ti possiamo aiutare nel processo di trasformazione digitale, analizzando ed innovando i processi interni, per cogliere nuove opportunità.


Gli Osservatori Digital Innovation attraverso l’indagine sulla Digital Transformation Academy,  hanno definito le tre competenze basic che caratterizzano un vero manager dell'innovazione:

  • leadership, ha una spiccata dote nel motivare e stimolare le persone alla trasformazione;
  • visione strategica, individua gli elementi e i trend che avranno un impatto sul mercato di riferimento in cui opera l’azienda;
  • apertura mentale, è sempre alla ricerca di nuove opportunità per poter spaziare in ambiti differenti.

Ciò che contraddistingue e convalida maggiormente la competenza di questa figura è l’esperienza maturata sul campo. Chi svolge la professione di Innovation Manager ha un bagaglio di esperienza decennale nei vari ambiti della digitalizzazione. 

 

Stai cercando un Innovation Manager specializzato nell'arredo su misura  certificato MISE? CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

 
PERCHÈ TI SERVE UN INNOVATION MANAGER IN AZIENDA?

Nonostante l’innovazione sia riconosciuta come responsabilità dell’intera organizzazione aziendale, d’altra parte molte aziende artigiane si trovano ad essere esposte ad un mercato in continuo cambiamento e spesso sprovviste di strumenti, competenze o perfino spirito di iniziativa necessari a gestire un processo di digital transformation. Proprio qui entra in gioco l’Innovation Manager

Come abbiamo accennato nella guida "Digitalizzare la tua azienda artigiana in 5 passi", la trasformazione digitale è un processo complesso e affinché sia di successo, si richiede una figura esperta del settore, in grado di poter analizzare alla radice i processi interni della tua azienda. Attraverso un’analisi dei processi l’Innovation Manager si occuperà di:

  • analizzare a 360° le tue modalità operative;
  • studiare il flusso di dati e informazioni delle tue commesse, fra i reparti;
  • individuare possibili rallentamenti o “colli di bottiglia”;
  • trovare modalità operative innovative, basate su criteri di efficienza e flessibilità;
  • proporti soluzioni efficaci per ottimizzare tempi e processi.

Al termine dell’analisi, avrai i dati e le strategie necessarie per poter gestire ed abbattere le più grandi complessità e criticità che caratterizzano il settore dell’arredo su commessa e così intraprendere il percorso di innovazione coinvolgendo l’intero team aziendale.

 

PARLA CON UN NOSTRO ESPERTO

 
VOUCHER INNOVATION MANAGER 2021, COME ACCEDERVI?

Il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE), data l’importanza della figura professionale dell’Innovation Manager, ha istituito un voucher con apposito decreto al fine di aiutare ed incentivare le PMI e le reti di impresa, nel processo di trasformazione tecnologica e digitale

Questo provvedimento dispone di un “contributo a fondo perduto, in forma di voucher, per l’acquisto di consulenze specialistiche in materia di processi di trasformazione tecnologica e digitale, attraverso le tecnologie abilitanti previste dal Piano nazionale impresa 4.0”.

In poche parole, un incentivo per l’inserimento in azienda di una figura manageriale per supportare la trasformazione tecnologica, digitale e la riorganizzazione e il miglioramento degli asset gestionali aziendali.

È previsto il recupero dell'investimento per:

MICRO E PICCOLE IMPRESE 50% dei costi sostenuti entro il limite massimo di € 40.000
MEDIE IMPRESE 30% dei costi sostenuti entro il limite massimo di € 25.000

 

I Voucher Innovation Manager rappresentano una grande opportunità, il rischio per le PMI è affidarsi a professionisti o aziende non adatte e non formate correttamente per questo tipo di percorso, ecco perché l’individuazione del professionista giusto da inserire in azienda è la prima chiave di successo di questa iniziativa.

 

SCOPRI COME TI POSSIAMO AIUTARE Contattaci per una consulenza gratuita

Ritorna al Blog

Articoli Correlati

Come aumentare l'efficienza della progettazione esecutiva

La fase di ingegnerizzazione (o progettazione esecutiva) è fondamentale per chi si occupa di...

VIDEO intervista - PROALIA: il vero costo delle lavorazioni a bordo

Sai che nella nautica e nel navale il 90% delle modifiche si verifica a bordo? E che fra montaggio...

Il legno incontra l'innovazione: scopri il futuro dell’arredo su misura

Si apre una nuova consapevolezza per le aziende artigiane dell’arredo su misura: ottimizzazione,...